DDa 25 anni mi occupo di perdite e di lutto e mi accorgo che questi argomenti ancora oggi spesso trovano molte difficoltà ad essere affrontati.

Nei nostri tempi dominano fretta, superficialità, performance e velocità. Purtroppo il lutto o le perdite più in generale non si superano facilmente, la maggior parte delle volte richiede più tempo a trovare la forza necessaria. Ognuno ha bisogno dei propri ritmi e dei propri tempi per elaborare una perdita.

Accompagnamento e consulenza significano prendere parte e non soffrire. Affrontare i silenzi, ascoltare con empatia e senza giudizio, essere presenti nel QUI ed ORA e rispettare la sfera privata di ogni persona, sono solo alcuni temi da affrontare. Il compito più appagante ma allo stesso tempo più difficile durante l'accompagnamento di un lutto è quello di far riscoprire la gioia di vivere ai membri della famiglia. Essere felici è di nuovo possibile anche se per diverso tempo ci si può sentire persi.

Perdite e tristezza vengono abbinati dalla maggior parte delle persone da un lutto. Ma ci sono anche molte situazioni quotidiane dove affrontiamo una perdita e dei momenti difficili: ad es. durante una separazione, un divorzio, una crisi del matrimonio, il cambio di casa dei figli, la perdita del proprio lavoro o il cambio del lavoro, il cambio del domicilio, l'inizio della pensione, la paura di prendere una decisione, le delusioni, i sensi di colpa/dovere e molto di più. Spesso non sappiamo come affrontare queste situazioni.

Un aiuto professionale può aiutare a dare un nome all'argomento o al tema da affrontare, individuare il problema o il malessere, trovare strategie insieme e scoprire delle risorse inconsapevoli. Tirando fuori queste capacità in ognuno di noi può aiutare di diventare consapevoli delle proprie capacità autocurative e permettere un riorientamento nella vita.

Formazione professionale e aggiornamento professionale (dal 1990)

  • Addestramento certificato per Accompagnatrice di lutto da Gertrud Ströbele (D) Dipl.-Sozialpädagogin (FH)
  • Accompagnamento pratico attraverso l'ascolto empatico (Supervisione di gruppi)
  • Counselling come pratica generativa 
  • Consulenza e aiuto con i punti chiave: Assertività – Autostima – Sensi di colpa/Sensi di dovere
  • Accompagnamento di persone diversamente abili e dei membri di famiglia
  • Spiritual Care 
  • Accompagnamento e assistenza di persone individuali e gruppi 
  • Accompagnamento di pazienti e familiari nell'ospedale di Bolzano
  • Accompagnamento di ospiti nelle case di riposo
  • Accompagnamento di lutto e assistenza ai superstiti
  • Assistenza e consulenza durante fasi di riorganizzazione aziendale 
  • Referente 

 

 

Esperto esterno per collaborazioni professionali 

Giovanni Di Mambro Gestalt Counselor

Esperto della relazione di aiuto, della comunicazione verbale e non verbale.

Formazione per privati ed Enti. 

 

Tel: +39 349 6607850

www.giovannidimambro.com 

Richiesta breve

Se si accetta l'invio di cookie sul proprio dispositivo continua a navigare o clicca su "OK". Per maggiori informazioni leggi la nostra "Privacy Policy"